Il progetto

Il progetto Emilia Romagna Smart Working lavora per supportare le Pubbliche Amministrazioni del territorio regionale nell’implementazione e nel consolidamento di percorsi di smart working.
Proprio le esperienze di smart working attive e in fase di progettazione sono l'occasione per lavorare sul cambiamento e la modernizzazione del sistema amministrativo, un driver imprescindibile per la Trasformazione Digitale e Organizzativa della PA  e un mezzo, quindi, per rispondere con più efficacia ai bisogni di cittadini, imprese e territori.

Questo attraverso:

  • la costruzione di un percorso comune e sperimentale di diffusione del lavoro agile sul territorio dell’Emilia-Romagna;
  • lo sviluppo di un sistema di scambio di conoscenza e accrescimento continuo sul tema;
  • la ricerca di soluzioni organizzative, tecnologiche e infrastrutturali necessarie per dare diffusione allo smart working

 
Emilia-Romagna Smart Working nasce dall’esperienza di VeLA e prosegue sulla strada tracciata per stimolare la collaborazione tra gli enti e la condivisione di esperienze virtuose già in atto a livello locale.
A livello organizzativo, il progetto prevede un Tavolo di co-progettazione e più Tavoli tematici su Innovazione tecnologica, Performance e lavoro per obiettivi, Disciplina e regolamenti, Spazi, Comunicazione. Ogni Amministrazione che aderisce a ER Smart Working nomina all’interno del suo team, i partecipanti più idonei a partecipare ai lavori dei tavoli.

I Tavoli tematici hanno l’obiettivo di approfondire i diversi aspetti di sviluppo e trasformazione organizzativa e digitale connessi allo smart working:

  • Innovazione tecnologica
  • Performance e lavoro per obiettivi
  • Disciplina e regolamenti
  • Spazi
  • Comunicazione e coinvolgimento