DAL MONDO - Lavoro Ibrido: cinque modi per renderlo efficace

Lavoro ibrido: 5 modi per renderlo efficace

Come si fa a rimanere produttivi e concentrati con il lavoro ibrido che ci vede impegnati a casa, in ufficio o in ambienti diversi? Traci Palmer, esperta di strategie globali, gestione dei talenti e sviluppo dell’organizzazione analizza il fenomeno e illustra cinque consigli utili per tutti, dai team leader ai lavoratori.

 

 

 

1. Regola le tue aspettative

Il lavoro di oggi è molto diverso rispetto al passato. I lavoratori devono prepararsi a una “normalità” in cui uffici e spazi di lavoro si evolvono rapidamente. Gli incontri virtuali saranno sempre più diversificati perché non tutti i lavoratori svolgeranno la propria attività esclusivamente da remoto. I leader dovrebbero assicurarsi di poter mettere a disposizione ambienti virtuali inclusivi, ovvero luoghi in cui le persone possano sentirsi a proprio agio ovunque si trovino.

 

 

2. Conosci te stesso

I lavoratori dovrebbero avere la possibilità di comprendere, in totale autonomia, quale sia il contesto migliore per la loro produttività. Per fare ciò è importante considerare l’impatto del proprio lavoro su team e clienti e comprendere se il luogo di lavoro soddisfa effettivamente le priorità personali e dell’organizzazione.

i cinque consigli_traci palmer

3. Pianifica in anticipo l'orario d'ufficio

Il viaggio verso l’ufficio oggi richiede pianificazione. È importante coordinarsi con i propri colleghi prima di recarsi in sede, per assicurarsi di massimizzare il proprio tempo e raggiungere in modo efficace i propri obiettivi.

 4. Sii rispettoso dei colleghi

Dopo due anni di interazioni limitate e di riunioni in modalità virtuale molte persone hanno bisogno di vivere modelli di lavoro ibridi. Alcune vedranno l’ufficio come una via di fuga dalle possibili distrazioni di casa, altre preferiranno svolgere le proprie attività proprio nell’ambiente domestico che, in alcuni casi, potrebbe essere considerato confortevole e ideale. È importante comprendere le priorità altrui e non giudicare le scelte nelle modalità lavorative dei propri colleghi.

 5. Concedi un po' di tempo al lavoro ibrido

I lavoratori avranno bisogno di tempo per adattarsi a sistemi e processi nuovi, che, a loro volta, potrebbero aver bisogno di ulteriore tempo per funzionare al meglio in determinati contesti. I lavoratori non devono avere il timore di chiedere consigli o supporto ai propri colleghi o al proprio manager.

Il lavoro agile nella Pubblica Amministrazione sta evolvendo verso un modello sempre più strutturato e definito. Anche questi cinque consigli per il lavoro ibrido possono essere utili ai lavoratori per mantenere alti i livelli di produttività, concentrazione e benessere e per raggiungere un buon equilibrio nella routine di lavoro.