genderpaygap

DALL’ITALIA - Lo smart working è la chiave per ridurre il gender pay gap?

Una recente indagine condotta su oltre 30 mila lavoratori del settore pubblico e privato dimostra che un lavoratore agile su due è donna, e che esiste una forte correlazione tra lavoro agile, employability femminile, trasparenza ed equità retributiva.

I risultati della ricerca sono contenuti in un report presentato presso la Commissione XI del lavoro della Camera dei Deputati.